Il materasso a molle indipendenti a portanza progressiva, cos'è e com'è fatto?

La funzione di un buon materasso a molle indipendenti è di sostenere il corpo offrendo il massimo comfort, accoglienza, igiene ed ergonomia.

 

Se realizzato con materiali di alta qualità e cura artigianale, mantiene le sue caratteristiche a lungo nel tempo.

 

Sostanzialmente sono due gli elementi che caratterizzano questi materassi:

  • una zona di portanza
  • una zona di accoglienza

La zona di portanza ha la funzione di supporto e sostegno in base al peso e all'altezza dell'utente. Nello specifico dei molleggi a portanza progressiva, il sistema alterna una fila di molle più alte con la funzione di accogliere e assecondare il corpo, ad una di molle più basse con la funzione di sostegno.

Questo sistema a rigidità progressiva, allevia mal di gambe, sostiene il bacino delicatamente e accoglie senza compressioni sulla zona delle spalle, ottenendo così un bilanciamento ottimale della colonna vertebrale senza comprimere le terminazioni nervose.

La zona di accoglienza è composta solitamente da uno o più strati di imbottitura con materiali morbidi ed elastici.

I nostri materassi ad esempio presentano un sistema a strati sovrapposti di soia bio memory, lattice microforato e juta

, chiamato PhysioClima, che garantisce un notevole flusso d'aria e un maggiore controllo sia dell'umidità che del calore in tutte le stagioni.

 

 

Tutto questo per garantire il massimo comfort e una gradevole accoglienza.

Scrivi commento

Commenti: 0